Edizioni: 2013
Formato: 15x21, 180 pagine
Prezzo: 18 €
ISBN: 978-88-89778-87-6

Acquista
Meskalila Nunzia Coppola
LA LUNA E LE SUE DEE - Percorso di astrologia karmica
Astrologia

La perlacea, argentea Luna è sempre stata vista come una dea amorevole che culla i sogni e ispira canti ai poeti. Per la cultura indiana non c’è un’unica Dea della Luna: ci sono ben sedici Signore delle lunazioni, sedici sfaccettature o manifestazioni dello stesso grande archetipo femminile, che è in grado di offrire innumerevoli doni, se sappiamo metterci in sintonia con i suoi ritmi, con la sua luce soffusa che rischiara e non abbaglia.
L’autrice ci introduce alla tradizione tantrica, che vede negli archetipi astrologici non solo una matrice immutabile del nostro destino e un percorso di autoconoscenza, ma anche la via per risolvere i nostri blocchi karmici, tramite meditazioni che fanno uso della costruzione di immagini sacre, di recitazioni di mantra e di gesti antichi. Questo libro è un vero e proprio viaggio nelle lunazioni e ci porta, passo passo, alla scoperta della sacralità femminile tramite un percorso in ogni fase del ciclo lunare.
Adatto agli astrologi professionisti e alle persone che ignorano la disciplina, il libro è un viaggio nell’energia benefica che alita tra cielo e terra.


Meskalila Nunzia Coppola
Meskalila Nunzia Coppola

Meskalila Nunzia Coppola ha iniziato a studiare astrologia fin dall’adolescenza. Nei quindici anni vissuti in India ha proseguito gli studi astrologici, mentre praticava e insegnava le discipline tantriche con il Guru Aghori Langta Baba. Al ritorno dall’India, ha ampliato la formazione completando l'intero quadriennio alla Faculty of Astrological Studies di Londra. È specializzata in “Comunicazione e gestione delle risorse umane” e diplomata in "Gestalt Counselling". Esperta in culture, miti e discipline orientali, tiene lezioni per il Dipartimento di Ricerca sociale e Metodologia Sociologica della Facoltà di Sociologia-Università “La Sapienza” di Roma. Fra le sue opere ricordiamo: "M, come meraviglia" e "D, come Desiderio", La Cittadella, 2010/2012. Ha tradotto dall’inglese per le edizioni Capone "Le Case. I templi del cielo" di Deborah Houlding (2010). È presidente dell'Associazione Culturale Jayavidya e dirige la Delegazione C.I.D.A. di Perugia.

Torna indietro