La nostra storia: le Edizioni FEDERICO CAPONE
di Chiara Capone


Questa è una storia d’amore e di speranza nata dieci anni fa con la scomparsa di mio padre, editore di una piccola Casa Editrice che porta il suo nome: ”EDIZIONI LIBRARIE FEDERICO CAPONE”. Autore e coautore di diversi libri, fu anche fondatore, nel 1970, del C.I.D.A. (Centro Italiano di Astrologia) attraverso il quale si proponeva di elevare il livello dell’Astrologia in Italia nei suoi valori più alti, senza scopi venali né reclamistici, insieme a tutti coloro che condividevano il suo stesso disinteressato intento culturale.

Mio papà, conosciuto nel mondo astrologico italiano e straniero come uno studioso serio e disinteressato, fondò per gioco nel 1972 le edizioni librarie, edizioni di “nicchia”  che badavano più al contenuto che all’aspetto esteriore. Pubblicò opere di talenti nascenti o sconosciuti, di scarsissimo valore commerciale, ma di grandissimo valore culturale. Un esempio fra tanti: le Effemeridi del 1500, di cui furono vendute solo una decina di copie, ma quelle copie vennero ordinate dai maggiori esponenti dell’astrologia mondiale.

 

E’ con questo spirito che ho raccolto la fiaccola dalla sua eredità spirituale e, insieme a mia mamma, ex insegnante e scrittrice nonagenaria, ho preso la guida della Casa Editrice. Per adesso siamo solo noi due (a parte gli stampatori e al bisogno i consulenti esterni); lei, con il suo valido e prezioso aiuto, risponde al telefono, prende le ordinazioni, confeziona i pacchi che fa spedire. Inoltre fa ricerche sul Medioevo e scrive al computer saggi storico-archeologici e romanzi sull’Ordine del Tempio per le nostre edizioni e all’occorrenza si occupa anche della correzione delle bozze dei nuovi testi in pubblicazione.

Io, che per il momento continuo a fare l’architetto, mi occupo di tutto il resto per mantenere in vita e in espansione la casa editrice; curo le pubbliche relazioni, i rapporti con gli autori, nonché gli aspetti amministrativi, contrattuali, pubblicitari, di impaginazione, di immagine, ecc. … lasciandomi ispirare e “giocando” a fare l’editore.

 

La casa Editrice oggi conserva le caratteristiche originali, i testi sono destinati a un pubblico consapevole e impegnato che abbia voglia di studiare questa antica arte millenaria che, se è arrivata fino a noi, forse una ragione ci sarà…

L’opera mia consiste appunto nel continuare a restituirle dignità. Per questo stiamo avviando un nuovo progetto rivolto ai più piccoli ai quali racconteremo l’astrologia sotto forma di favola in modo che diventi più familiare e conosciuta agli adulti di domani, affinché possano apprezzarla, senza denigrarla, come invece fa buona parte della nostra generazione.

Il nostro intento è quello di diffondere lo studio e l’esperienza astrologica di liberi pensatori, promovendo l’intercultura e il pluralismo astrologico, attraverso un messaggio di speranza indirizzato all’eterna ricerca della Conoscenza e per trovare qualche risposta in più ai perché della nostra vita.

Oggi possiamo annoverare 80 titoli in catalogo e la pubblicazione di una decina di novità all’anno.

 

Primavera 2011


Clicca per ingrandire


Federico Capone riceve un riconoscimento al Congresso Internazionale di Astrologia di Venezia nel 1994.

Al congresso di Venezia.

Le sue prime opere, ormai giunte alla quarta edizione.